Tronchetti Provera: «Spalletti come dopo-Ventura? Deve capire le sue priorità»

Iscriviti
tronchetti provera
© foto www.imagephotoagency.it

Intervenuto a margine di un incontro milanese, Tronchetti Provera ha parlato dell’Inter e del possibile approdo di Spalletti in Nazionale

L’amministratore delegato del gruppo Pirelli, Marco Tronchetti Provera, a margine di un accordo della stipulazione di un accordo con il Politecnico di Milano, è intervenuto per parlare della sua squadra del cuore, l’Inter, e del suo allenatore. La stagione esaltante, fin qui, condotta dalla società nerazzurra ha, inevitabilmente, caricato l’ambiente ma, avverte Tronchetti Provera, è necessario operare nel segno della continuità: «Ciò che conta è che i ragazzi continuino a giocare bene, con l’obiettivo di ottenere sempre risultati positivi. Vedremo quale sarà la classifica alla fine, ma quella allestita quest’anno è sicuramente una squadra che può darci tante soddisfazioni».

Inevitabile anche un pensiero sulla Nazionale e sul dopo-Ventura, che vede Spalletti come uno dei possibili candidati pronti a sostituirlo: «Spalletti sta facendo bene con noi ed è un nostro patrimonio e, poi, ha un impegno con l’Inter. D’altro canto, è anche vero ogni persona deve valutare quali sono le sue priorità». Dichiarazioni che lasciano trapelare un certo timore o, quanto meno, un possibile dubbio sulla permanenza del tecnico toscano sulla panchina nerazzurra.

Infine, una battuta di spirito sulla prossima finestra di mercato invernale, che potrebbe portare in dote alcuni rinforzi: «A dir la verità, spero che il mercato invernale veda la vendita di molti pneumatici Pirelli...».