Connettiti con noi

Lazio News

Inzaghi: «Lazio, primo tempo sottotono: ora la Roma»

Pubblicato

su

inzaghi

Le dichiarazioni del tecnico della Lazio, Simone Inzaghi, al termine della vittoria per 1-2 sul campo del Sassuolo in vista del derby di Coppa Italia

Simone Inzaghi, allenatore della Lazio, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Premium Sport dopo il successo contro il Sassuolo: «Abbiamo fatto un primo tempo sottotono, sbagliando troppi passaggi, ma già lì avremmo potuto trovare il vantaggio, ma nella ripresa abbiamo preso in mano la partita, creando diverse situazioni, sono stati bravi i subentranti perché ci hanno dato un’energia in più, e siamo riusciti a trovare il gol. Giocavamo contro una squadra organizzata, non sarà facile per nessuno fare punti qui al Mapei Stadium contro il Sassuolo. C’è stata la traversa di Pellegrini nel finale, abbiamo vinto una partita importantissima per come si è sviluppato il match. Siamo stati giocatori anche noi e sappiamo che non si è mai felici quando sostituiti, ho fatto determinate scelte perché non volevo rimanere in dieci uomini. Non si può giocare sempre bene, l’approccio alla gara sicuramente non è stato il nostro, il Sassuolo era organizzato e veniva a toglierci tutte le linee di passaggio. Nella ripresa abbiamo preso in mano il match dimostrando di essere una squadra matura, complimenti anche ai ragazzi che sono entrati nel secondo tempo. Se domani tiferò la Juventus? Guardo poco le altre squadre, penseremo già da domani alla partita di martedì con la Roma. Dobbiamo guardare partita dopo partita».