Connettiti con noi

Lazio News

Inzaghi sospira: «De Vrij in condizione». Dal 1′ in Sassuolo-Lazio?

Pubblicato

su

inzaghi

Le dichiarazioni in conferenza stampa del tecnico della Lazio, Simone Inzaghi, in vista dell’anticipo di Serie A contro il Sassuolo

Tornare a vincere è il mantra di Simone Inzaghi in vista di Sassuolo-Lazio, gara che aprirà la giornata numero 30 del campionato di Serie A: «Quando si rientra dalle Nazionali si è un po’ stanchi, ma negli ultimi due giorni sono rientrati tutti. Ho visto la squadra in un buon stato di forma, stiamo lavorando per prepararci nel migliore dei modi alla partita di domani. E’ una settimana importantissima con partite difficili, ma ciò che domani deve contare è non pensare a Roma e Cagliari, solamente pensare al Sassuolo. Ho visto la squadra con una faccia giusta, possiamo fare una buona partita» ha detto Inzaghi in conferenza stampa. Vietato pensare al Derby di martedì in Coppa Italia: «Ci può essere il pensiero, ma per quanto mi riguarda non sto né pensando al Cagliari né alla Roma, sto pensando al Sassuolo, dobbiamo fare una prestazione in linea con le nostre migliori stagionali, dovremo fare bene. Chi scenderà in campo dall’inizio dovrà dare il 120% e anche chi entrerà a partita in corso, andiamo al Mapei Stadium per vincere la partita». Su De Vrij: «Ho convocato 20 giocatori, sono tutti disponibili, ad eccezione di Marchetti, tutti convocati. Stefan è in condizione, domani può partire dal primo minuto come gli altri tre centrali, Keita ha saltato solo gli ultimi 20 minuti dell’allenamento di oggi. Servirà una delle nostre prestazioni migliori, vogliamo vincere e fare una buona gara domani al Mapei Stadium».