Connettiti con noi

Benevento News

Benevento, Inzaghi: «Dobbiamo crederci. Spero di sfidare Simone sabato»

Pubblicato

su

Filippo Inzaghi

Filippo Inzaghi, tecnico del Benevento, ha parlato dopo la sconfitta casalinga contro il Sassuolo: ecco le dichiarazioni a fine gara

Filippo Inzaghi, tecnico del Benevento, ha parlato dopo la sconfitta casalinga contro il Sassuolo. Ecco le dichiarazioni del tecnico a Sky Sport a fine gara.

LA GARA – «Quando il portiere avversario è il migliore vuol dire che abbiamo fatto bene, non possiamo prendere un gol così. Avevamo preparato la partita e Boga non può andar via così, nel secondo tempo siamo stati eccezionali e Consigli con noi è sempre il migliore in campo. Poi abbiamo rischiato ma noi abbiamo avuto tante occasioni. Accettiamo il risultato, per la salvezza è tutto nelle nostre mani».

SALVEZZA – «Dovevamo essere più bravi nelle ripartenze nel primo tempo, un risultato positivo ci avrebbe dato tanto slancio ma ora abbiamo 8 punti dal Cagliari e dalla prossima dobbiamo tornare a fare punti, ci servono 7-8 punti per salvarci. Abbiamo avuto delle assenze e abbiamo cambiato sistema di gioco e non aveva senso cambiare di nuovo adesso. Ora cominciamo a recuperare i trequartisti e dobbiamo riavere spensieratezza, la classifica ci deve dare motivo per crederci, non siamo mai stati nelle ultime tre». 

SIMONE INZAGHI«Sabato Simone farà il tampone e mi auguro che lui e la sua famiglia stiano bene. Sua moglie domani dovrebbe tornare a casa, ci siamo già affrontati fianco a fianco ma in questo momento la salute è la cosa più importante».