Connettiti con noi

Azzurri

Italia in festa: l’abbraccio di Roma, il ricordo di Davide

Pubblicato

su

L’Italia ha vissuto un indimenticabile lunedì di festa per celebrare il trionfo a Euro 2020, dedicato da Chiellini al ricordo di Astori

Italia in festa e non potrebbe essere altrimenti. Il primo giorno da campioni d’Europa è scorso via veloce e interminabile tra un ricevimento di qua e un’intervista di là. Con l’atteso bagno di folla che la Capitale ha riservato ai ragazzi di Roberto Mancini.

Non c’è stato covid che tenga. Esattamente come nella notte del trionfo nelle piazze di ogni comune italiano, i tifosi hanno preso d’assalto il centro di Roma per mostrare calore e affetto tenuti in naftalina per troppi anni. Imprudenti? Sicuramente sì, ma la passione per gli Azzurri è stata ancora una volta più forte di tutto. E dopo alcune ore di incertezza e indecisione anche l’immancabile pullman scoperto ha fatto da centro di gravità permanente per le celebrazioni del trionfo negli Europei.

In precedenza, i momenti più istituzionali della giornata, con il passaggio dal Quirinale e da Palazzo Chigi per accogliere il riconoscimento del Presidente Sergio Mattarella e del Premier Mario Draghi. Insieme a loro, tutti i vertici dello sport nazionale in una sfilata di parole in libertà.

Le più belle, ancora una volta, sono uscite dalla bocca di Giorgio Chiellini, portavoce del gruppo azzurro. La dedica a Davide Astori il pensiero più intenso e commovente per ricordare un ragazzo eccezionale. Umanamente e calcisticamente perfetto per far parte di questo gruppo, un gruppo che ha saputo far sognare e palpitare un popolo intero. Quello che più ci mancava.

Advertisement