Connettiti con noi

Azzurri

Italia Montenegro Under 21 1-0: tre punti fondamentali per la classifica

Pubblicato

su

Allo stadio Menti di Vicenza, il match valido per le qualificazioni agli Europei 2023 tra Italia Under 21 e Montenegro Under 21: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

Allo stadio “Menti” di Vicenza, Italia Under 21 e Montenegro Under 21 si sono affrontate nel match valido per le qualificazioni agli Europei di categoria, che si svolgeranno nel 2023 in Romania e Georgia. Azzurrini non brillanti ma quello che contava oggi erano i tre punti che sono arrivati grazie al gol nella ripresa con Colombo. Nel finale decisivo Carnesecchi con una bella parata.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA


Sintesi Italia Montenegro Under 21 1-0

4′ Attacco montenegrino – Buona iniziativa di Krstovic sulla destra: cross rasoterra al centro bloccato a terra, senza problemi, da Carnesecchi.

8′ Occasione Colombo – Dopo una serie di batti e ribatti su una punizione laterale di Tonali, Colombo colpisce verso la porta ma non trova il bersaglio grosso per una deviazione avversaria. Nulla di fatto dal corner seguente.

14′ Ritmi bassi – Dopo una buona partenza azzurra, ritmi bassi da una parte e dall’altra, con l’Italia che fa girare il pallone ma senza affondare.

22′ Chiusura Udogie – Ottima copertura difensiva del difensore che mura Vukotic all’interno dell’area di rigore azzurra.

27′ Conclusione Rovella – Ci prova dalla lunga distanza il centrocampista del Genoa: conclusione strozzata, palla a lato.

28′ Occasione Cancellieri – L’esterno del Verona, rientra sul destro e poi cerca il tiro a giro ma trova una conclusione piuttosto centrale, respinta con i punti da Ivezic.

38′ Occasione Yeboah – Lancio profondo per il talentino azzurro classe 2000 che non se la sente di calciare da posizione defilata e cerca un assist al centro ma nessuno dei suoi compagni arriva all’appuntamento con il pallone.

41′ Occasione Rovella – Insiste l’U21 azzurra attaccando sulla destra. Palla di Ricci per Rovella: il genoano rientra sul sinistro e calcia a giro ma non inquadra la porta.

45’+2 – Occasione Colombo – L’occasione migliore della gara nel recupero. Palla di Udogie, velo di Tonali e controllo di Colombo che si libera per la conclusione. Ottima però l’uscita del portiere montenegrino che sbarra la strada al numero 9 neroverde.

53′ Gol di Colombo – Controllo col mancino fortunoso, il centravanti azzurro poi si appoggia sul difensore per nascondergli il pallone e con un bel mancino all’angolino, dopo l’assist di Bellanova, porta in vantaggio l’Italia U21.

61′ Occasione Krstovic – Destro da fuori area del 9 montenegrino: bella respinta in tuffo di Carnesecchi che dice di no a Krstovic.

70′ Occasione Lucca – Subito un’occasione per l’attaccante del Pisa, entrato da poco. Lancio lungo per lui, si libera probabilmente di Obradovic con una manata e poi, entrato in area, cade ma con almeno un secondo di ritardo. L’arbitro lascia correre.

81′ Rovella vicino al bis – Bella azione degli Azzurrini. Spunto di Tonali, palla a destra per Bellanova che mette il pallone all’indietro: Rovella controlla, salta un uomo, entra in area e calcia in diagonale con la palla che finisce fuori di poco.

87′ Occasione Calafiori – Schema sul calcio piazzato: cross rasoterra di Calafiori che per poco non accende Mulattieri ma il Montenegro si salva in corner.

92′ Occasione Krstovic – Ancora il 9 montenegrino pericolosissimo: conclusione forte da fuori area e respinta di Carnesecchi che evita la beffa finale.


Migliore in campo: Colombo


Italia Montenegro Under 21 1-0: risultato e tabellino

MARCATORI: 53′ Colombo (I)

ITALIA (4-3-3): Carnesecchi; Bellanova, Okoli, Lovato, Udogie (73′ Calafiori); Ricci, Tonali, Rovella (93′ Brescianini); Yeboah (68′ Mulatteri), Colombo (68′ Lucca), Cancellieri (93′ Ferrarini). A disposizione: Plizzari, Pirola, Carboni, Ranocchia. Allenatore: Nicolato.

MONTENEGRO (4-2-3-1): Ivezic; Pesukic, Milic, Obradovic, Raznatovic; Janjic (72′ Matanovic), Brnovic (46′ Divanovic); Vukcevic (46′ Bojovic), Vukotic (72′ Mijovic), Sijaric (83′ Strikovic); Krstovic. A disposizione: Baltic, Kujovic, Dresaj, Babic. Allenatore: Vukotic.

ARBITRO: Eskas (Nor)

NOTE: AMMONITI: Obradovic, Bojovic (M); Udogie, Calafiori (I)