Jesè – Roma: salta tutto? Accordo col Las Palmas!

rudiger seri
© foto www.imagephotoagency.it

Jesé – Roma, le ultimissime di calciomercato tra la Serie A e la Ligue One: il Paris Saint Germain cederebbe il giocatore ai capitolini ma c’è di mezzo il Las Palmas

JESE’ – ROMA: SFUMA TUTTO? DALLA SPAGNA: ACCORDO COL LAS PALMAS, ORE 10.34 – Arrivano importanti aggiornamenti dalla Spagna sul futuro di Jesè Rodriguez, attaccante in uscita dal Paris Saint Germain per il poco spazio trovato. Sulle sue tracce la Roma di Luciano Spalletti, alla ricerca di un rinforzo per l’attacco dato l’addio di Iturbe destinazione Torino e la partenza di Salah per la Coppa d’Africa, ma non solo: anche il Las Palmas è in pressing per l’ex Real Madrid. E, secondo quanto riporta La Provincia, la compagine spagnola ha trovato un accordo con il calciatore: manca solo il placet del PSG per completare l’operazione. Roma beffata? Attesi aggiornamenti.

JESÉ – ROMA: L’AFFARE E’ IN STAND-BY. MUSONDA E DEULOFEU LE ALTERNATIVE, 6 GENNAIO – La Roma cerca un nuovo esterno d’attacco per rimpiazzare Iturbe, ceduto al Torino, e Salah, partito per la Coppa d’Africa. Massara è andato a Londra per provare a capire i tempi per Charly Musonda, il baby belga del Chelsea che vorrebbe pren­dere in prestito dopo il rientro anticipato dal Betis Siviglia e che è diventato la prima opzione per il ruolo. Sempre nel mirino Deulofeu dell’Everton ma i Toffees hanno chie­sto due milioni per il prestito e il pagamento dell’ingaggio fino al termine della stagione (sul giocatore ci sono anche Milan, Deportivo La Coruna e Marsiglia). Difficoltà per Jesè: l’affare è in stand-by a causa delle perplessità del calciatore che non è certo di un posto da titolare al rientro di Salah e preferisce prendere in considerazione altre ipotesi. A riferirlo è “La Gazzetta dello Sport“.

JESÉ – ROMA: C’E’ ANCHE IL LIVERPOOL, 4 GENNAIO ORE 21.40 – Non solo la Roma e Las Palmas, sul calciatore del Paris Saint Germain ci sarebbe anche il Liverpool. Secondo quanto riportato da Sky Sport, infatti, la squadra allenata da Jurgen Klopp sarebbe pronto ad un’offerta. Il calciatore, però, preferirebbe tornare in Spagna, essendo originario proprio di Las Palmas. 

JESÉ – ROMA: STAND-BY, 4 GENNAIO – La Roma continua il pressing per Jesé, attaccante del Paris Saint Germain. Ci sono però dei piccoli intoppi che stanno bloccando la trattativa, al momento a un punto fermo. Il primo è il costo dell’operazione, perché il PSG vuole un’offerta di prestito gratuito per tre milioni di euro e un eventuale diritto di riscatto a ventidue milioni di euro. Il secondo sta nel capire chi pagherà l’ingaggio da tre milioni e mezzo di euro dello spagnolo, scrive La Gazzetta dello Sport. Sono tutti interrogativi che mettono in stand-by l’affare.

JESÉ – ROMA, NON CONVOCATO DAL PSG, ORE 19.21 – L’addio alla Francia e al Paris Saint Germain di Jesé Rodriguez sembra vicino. Il giocatore non è infatti stato convocato per il match amichevole dei parigini in Tunisia contro il Club Africa e sembra ormai con le valigie in mano. Da capire ora quale sarà la nuova destinazione, la Roma ci spera ma sullo spagnolo è forte anche il Las Palmas di Boateng e nelle ultime ore si è fatto avanti anche il Liverpool.

Jesé Rodriguez piace alla Roma, il Paris Saint Germain è d’accordo sull’affare di calciomercato e tutti vissero felici e contenti. O forse no. Perché Jesé non piace solo alla Roma, ma anche al Las Palmas in Liga e proprio alle Canarie vorrebbe andare a giocare l’ex del Real Madrid. Per ritrovare il feeling con il campo, Jesé avrebbe intenzione di tornare in Spagna e di non tentare un’avventura in altre parti d’Europa ma il Las Palmas sembra non avere la liquidità necessaria per garantire i tre milioni e mezzo di euro di stipendio della punta.
JESÉ – ROMA: LE ULTIMISSIME DI CALCIOMERCATO – La Roma si è fatta avanti da tempo per il giocatore iberico, da poco avrebbe già anche l’accordo con il PSG per il trasferimento in prestito con diritto di riscatto ma, come detto, il Las Palmas complica tutto. Per ora la volontà di Jesé è quella di tornare in Spagna ma potrebbe cambiarla di fronte alle difficoltà della squadra canaria di reperire fondi per l’ingaggio. Stando a La Gazzetta dello Sport la Roma aspetta solo l’ok di Jesé per provare a chiudere l’affare.