Juve Guardiola, impazzano le voci: tante smentite e una conferma

allegri guardiola juventus-bayern monaco
© foto www.imagephotoagency.it

Juve Guardiola, impazzano le suggestioni per la prossima panchina bianconera: tante smentite ed una conferma

Il tema della panchina della Juventus, come inevitabile, sta catalizzando l’attenzione di tutti. Perché si tratta di una delle più prestigiose al mondo, perché gli scenari sul futuro allenatore bianconero sono ancora tutti da definire. Con la figura di Maurizio Sarri che sta scalando posizioni, con i profili di Simone Inzaghi e Mauricio Pochettino tra quelli attenzionati. E poi c’è una suggestione, che ormai da giorni aleggia su Torino.

Quella di Pep Guardiola, naturalmente, che in conferenza stampa soltanto pochi giorni fa ha seccamente scartato questa possibilità. Ma, tra tante smentite, questa mattina si è diffusa una voce fuori dal coro. Quella dell’AGI, secondo cui «la Juventus e Pep Guardiola avrebbero raggiunto un accordo che impegnerebbe l’allenatore con i bianconeri per quattro anni con un compenso di 24 milioni di euro a stagione. La firma è prevista per il 4 giugno, il 14 la presentazione ufficiale».