Connettiti con noi

Serie A

Juve Spezia 3-0: tabellino e cronaca del match

Mauro Munno

Pubblicato

su

All’Allianz Stadium, il match valido per la 25ª giornata di Serie A 2020/2021 tra Juve e Spezia: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

(inviato all’Allianz Stadium) –La Juventus archivia la pratica Spezia nel secondo tempo e si rilancia dopo Verona. In rete Morata, Chiesa e Cristiano Ronaldo, decisivo l’ingresso in campo di Bernardeschi. Prima del triplice fischio Szczesnypara il rigore di Galabinov.


Sintesi Juve Spezia 3-0 MOVIOLA

20.34 – Problema nel riscaldamento per De Ligt, al suo posto dentro Frabotta

1′ Calcio d’inizio – Comincia il match dell’Allianz Stadium

3′ Maggiore guadagna un corner – Carambola con Demiral in area Juve, sembrava però il giocatore dello Spezia l’ultimo ad aver toccato il pallone

7′ Tiro Marchizza – Bell’azione dello Spezia nello stretto sull’asse Maggiore-Farias-Marchizza. Quest’ultimo concude da dentro l’area ma non trova la porta di Szczesny

9′ Gol annullato a Chiesa – Netta posizione irregolare del numero 22 che aveva trafitto Provedel sul lancio di Bentancur

10′ Ammonito Frabotta – Entrata scomposta in elevazione ai danni di Vignali, molto dolorante. La panchina dello Spezia chiedeva addirittura il rosso

15′ Tiro Chiesa – Riceve sulla destra, converge dentro l’area e incrocia. Pallone largo di un metro

22′ Cross Rabiot – Pallone morbido a cercare Kulusevski sul secondo palo, anticipa Erlic di testa in corner

26′ Punizione Alex Sandro – Pallone messo in messo ma troppo lungo per tutti, nessun compagno smarcato sul secondo palo

30′ Uscita Provedel – Pallone verticale di Alex Sandro per Kulusevski, intercetta in uscita alta Provedel. Poi né Chiesa né Ronaldo riescono a calciare

31′ Tiro Marchizza – Conclusione violenta da dentro l’area, leggermente deviata dalla testa di Demiral, che fa la barba alla traversa di Szczesny

36′ Colpo di testa Demiral – Stacco in sospensione da corner, raccoglie comodamente in presa Provedel

38′ Cross Chiesa – Pallone recuperato alto da Bentancur. Po Chiesa cerca Ronaldo col cross morbido ma il portoghese che aveva già caricato il sinistro viene anticipato da Terzi

39′ Danilo non trova Ronaldo – Carica ora la Juve! Il brasiliano cerca l’assistenza in mezzo per CR7 senza trovarlo, ma forse avrebbe potuto tentare il tiro

45′ Cross Kulusevski – Servito in area da Chiesa mette il pallone basso in mezzo. Nessun attaccante bianconero pronto a raccogliere

45′ Fine primo tempo – Duplice fischio

46′ Occasione McKennie-Chiesa – Questa volta il pasticcio è dello Spezia, McKennie anticipa Provedel mettendo in mezzo. Non arriva Chiesa

49′ Cross Chiesa – Pallone troppo potente dalla destra che non viene raccolto da nessuno

50′ Ronaldo in fuorigioco – Spiovente di Kulusevski per Ronaldo che davanti a Provedel non trova la porta di prima intenzione. Ma la sua posizione era di offside

55′ Gol annullato a Kulusevski – Tocco di Ronaldo per lo svedese che nel tentativo di liberarsi di Terzi gli rifila un calcetto. La successiva rete viene invalidata

59′ Occasione Ronaldo – Cross teso di Kulusevski bucato da Provedel, il pallone sbatte su Ronaldo che non riesce a indirizzare in rete

62′ Gol Morata – Bernardeschi scatta sulla sinistra in posizione regolare e mette dentro per Morata che sul primo palo concretizza. Rete prima annullata da Sacchi per presunto offside del 33. Dopo tre minuti di controlli il Var assegna il gol

71′ Gol Chiesa – Servito in area ancora da Bernardeschi. Provedel miracoloso sulla prima conclusione. Poi ancora l’esterno a ribattere in rete

78′ Punizione Ronaldo – Ben indirizzata rasente la barriera. Provedel in tutto smanaccia

80′ Tiro Marchizza – Contropiede pericoloso dello Spezia dopo la palla persa da Bernardeschi. Bravo Demiral a deviare il tiro in corner

89′ Gol Ronaldo – Bentancur recupera il pallone su Gyasi che scivola. Conduce e trova Ronaldo che col mancino incrocia in rete

90+5′ Rigore per lo Spezia – Gyasi toccato da Demiral in area. Sacchi richiamato dal Var assegna il rigore

90+5′ Szczesny para il rigore a Galabinov – Intuisce e respinge la conclusione. Poi triplice fischio


Migliore in campo: Bernardeschi PAGELLE


Juve Spezia 3-0: risultato e tabellino

Reti: 62′ Morata, 71′ Chiesa, 89′ Ronaldo

Juventus (4-4-2): Szczesny; Danilo, Demiral, Alex Sandro, Frabotta (61′ Bernardeschi); Chiesa (72′ Ramsey), Bentancur, Rabiot, McKennie (61′ Morata); Ronaldo, Kulusevski (88′ Di Pardo). All. Pirlo. A disp. Buffon, Pinsoglio, Dragusin, De Ligt, Fagioli, Ake, Peeters

Spezia (4-3-3): Provedel; Vignali, Marchizza (85′ Bastoni), Erlic, Terzi; Estevez, Leo Sena (85′ Agoume), Maggiore (72′ Acampora); Farias (72′ Verde), Nzola (72′ Galabinov), Gyasi. All. Italiano. A disp. Zoet, Ricci, Ferrer, Chabot, Ismajli, Agudelo, Piccoli

Arbitro: Sacchi di Macerata

Ammoniti: 10′ Frabotta, 90+5′ Demiral

Nota: 90+5′ Rigore parato da Szczesny a Galabinov

Advertisement