Juventus, Anelka: “Aiuterò la squadra a vincere”

© foto www.imagephotoagency.it

JUVENTUS ANELKA – Con un’intervista ripresa sul sito ufficiale, Nicolas Anelka ha rilasciato le prime dichiarazioni da giocatore della Juventus. L’attaccante francese ha fatto capire di essere molto contento di essere arrivato in biaconero, e di voler fare di tutto per aiutare la squadra a vincere: “Grazie per il benvenuto, arrivo in un grande club con grandi giocatori. Sono felice di essere qui per poter condividere questi momenti con loro, e sono molto orgoglioso di indossare questa maglia. Alcuni compagni di nazionale mi hanno parlato di questa squadra come un grande club, una famiglia, e quando sono arrivato nello spogliatoio ho avuto subito questa sensazione, sono stato accolto come a casa. Il campionato italiano? So che è molto difficile, il calcio italiano è riconosciuto ovunque nel mondo. E’ un campionato con grandi giocatori, molto fisico e combattuto, non ci ho mai giocato, ma so che è un calcio molto duro. Il miglior campionato d’Europa? Quello inglese per lo stile di gioco e la mentalità, ma è comunque positivo fare esperienze diverse, come è accaduto nella mia carriera. Ora sono in Italia e sono contento, soprattutto perchè sono in una grande società. L’esperienza in Cina? E’ stata bella, Shanghai è una città magnifica, ma è stata un’esperienza complicata per l’approccio al loro calcio. La Champions? E’ una competizione difficile da vincere, ma bisogna comunque provarci e una squadra come la Juventus abbia tutte le qualità per farcela, e ci proveremo fino in fondo.