Compleanno Ronaldo, festeggiamenti moderati: CR7 punta alla Champions

cristiano ronaldo juventus
© foto www.imagephotoagency.it

La Champions League, questo il regalo chiesto da Cristiano Ronaldo alla Juventus: ecco come ha festeggiato il compleanno.

Reduce dai festeggiamenti per il compleanno, Cristiano Ronaldo è pronto a ripartire. Il fuoriclasse della Juventus ha scelto il suo regalo, secondo quanto riporta Tuttosport: il primo obiettivo di CR7 è la Champions League ed è pronto a prendere per mano la formazione di Massimiliano Allegri per centrale lo scopo. Proprio per non perdere la forma e preparare al meglio il doppio confronto di Champions League contro l’Atletico Madrid, anche il giorno del 34° compleanno di CR7 è stato all’insegna della moderazione.

Dopo la mattinata trascorsa in famiglia, Ronaldo si è presentato al Centro di allenamento di Vinovo alle 13, e lo ha lasciato soltanto alle 18.30. Sul campo il fuoriclasse portoghese si è speso come al solito dando il massimo e facendo da esempio per i compagni, in un momento della stagione cruciale per gli obiettivi bianconeri. Ad accoglierlo tanti tifosi, che hanno atteso invano un contatto diretto con il campione, il quale però ha poi voluto ringraziare tutti attraverso il sito del club. Per i festeggiamenti c’è stato tempo in serata, che Ronaldo ha trascorso fra la sua villa nella collina torinese e un locale, rigorosamente “top secret”, che ha ospitato i quasi 200 invitati.

Nessuna esagerazione, insomma. Il suo regalo, del resto, che passa attraverso la preparazione quotidiana e uno stile di vita professionale, CR7, lo ha già scelto, e non può che esserela Champions League. «Alla Juve sto bene, siamo in forma e pronti per vincere», ha assicurato l’ex Real Madrid nel suo messaggio, lanciando la sfida a tutti: la Juve è pronta a riprendere il cammino vincente e vuole la Coppa dalle grandi orecchie.

BRUNO ALVES E CR7, UN’AMICIZIA LUNGA UNA VITA: «GLI AUGURO TANTA FELICITÀ»