Juventus: Douglas Costa e Cristiano Ronaldo nel 433 di Sarri

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Nel 433 della Juventus, Douglas Costa e Ronaldo partono da una posizione più defilata. Diversi cambiamenti rispetto al rombo

Douglas Costa trasforma le caratteristiche tattiche della Juventus. Col brasiliano in campo, i bianconeri si schierano con un 433 piuttosto evidente. Per quanto le ali (Costa e Ronaldo) godano di diversa libertà, tendono a partire da una posizione defilate.

Di conseguenza, rispetto al rombo la Juve sfrutta maggiormente le catene laterali. Un esempio nella slide sopra, in cui a sinistra si forma un triangolo formato da ala (CR7), terzino (Alex Sandro) e interno (Rabiot). Di conseguenza, il 433 chiede di più agli inserimenti delle mezzali, visto che hanno più modo di attaccare la profondità e inserirsi centralmente.