Bomba di Dagospia: «Juve, lite anziani-stranieri!» Allegri e la Juve smentiscono

juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Nervi tesi in casa Juventus? Sì secondo quanto rivela in esclusiva Dagospia: secondo il portale di D’Agostino, scintille tra gli anziani e gli stranieri del gruppo bianconero, con tre calciatori che hanno chiesto la cessione già a gennaio

Smentita da parte della Juventus e da parte di Max Allegri sulla presunta lite scoppiata all’interno dello spogliatoio bianconero. Così Allegri in conferenza: «Speravo si picchiassero perché ogni tanto un po’ di casino ci vuole, serve ad alzare la tensione ma non è successo nulla». La Juve intende concentrarsi sulla sfida con il Napoli e non diramerà alcun comunicato per smentire una notizia «priva di fondamento».

Bomba di Dagospia: «Juve, lite anziani-stranieri: in tre chiedono la cessione!» – 29 novembre, ore 17.10

Reduce dalla vittoria casalinga di domenica contro il Crotone per 3-0, la Juventus di Massimiliano Allegri è attesa venerdì 1 dicembre 2017 dal confronto del San Paolo contro il Napoli guidato da Maurizio Sarri, valido per la 15^ giornata di Serie A 2017/2018. Uno scontro diretto per lo scudetto, una gara da non sbagliare. Ma l’aria in casa bianconera non sembra essere delle migliori secondo quanto riporta Dagospia.

Secondo quanto rivelato in esclusiva dal portale di Roberto D’Agostino, sono volate parole grosse nello spogliatoio della Juventus tra gli anziani del gruppo e gli stranieri. Il risultato, secondo Dagospia, è che tre bianconeri stranieri hanno chiesto alla dirigenza la cessione nella sessione di mercato di gennaio. Attesi ulteriori aggiornamenti, con conferme o smentite: la società torinese difficilmente non prenderà posizione di fronte ad una bomba del genere. Non sono stati resi noti i motivi della furiosa lite, ma il clima sembra essere davvero pesante dalle parti di Vinovo: «Juve, che scazzo!» il titolo dell’esclusiva.