Lazio, azione legale contro Juve e Keita? Intanto il calciatore: «A Torino dopo le vacanze»

keita lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Keita-Juventus, la Lazio è pronta alla battaglia legale di calciomercato. Il presidente biancoceleste Lotito minaccia azioni in base al regolamento: il senegalese e i bianconeri hanno un accordo?

Da Miami, Keita si sbilancia – 14 giugno, ore 13.55

«Dopo le vacanze andrò a Torino» sarebbe stato lo stesso Keita Baldè a confidarlo agli amici in quel di Miami. L’indiscrezione arriva da Il Messaggero e se dovesse trovare effettive conferme allora darebbe il via ad una reazione a catena dalle dimensioni bibliche.

Keita versus Lazio – 14 giugno, ore 11.55

Siamo all’inizio della fine: Keita Baldé contro la Lazio, inizia la guerra legale. L’affare di calciomercato è ormai noto a tutti. Mentre l’attaccante spinge per andare alla Juventus, con cui avrebbe un accordo per il 2018, alla scadenza naturale del proprio contratto, i biancocelesti spingono per cederlo subito al Milan. Coi rossoneri ci sarebbe un accordo, ma manca la volontà del giocatore, che aspetta la Juve. La aspetterebbe anche un anno, a questo punto (qui le ultime: Calciomercato Juventus: Keita vede solo bianconero). Un anno di tribuna, che però non scalfisce le sue pretese. Ieri Claudio Lotito ha fatto presente che la Juve non offrirà mai 30 milioni (la cifra richiesta) per il calciatore. Secondo il presidente biancoceleste i bianconeri stanno trattando l’attaccante senegalese senza il permesso della Lazio. Proprio qui viene il bello. Qui si potrebbe scatenare una vera e propria guerra legale.

Keita-Juventus: Lazio pronta all’azione legale

Mentre ieri il procuratore di Keita, Roberto Calenda, ha smentito ogni accordo raggiunto con la Juve, Lotito minacciava: «I furbi con me si fanno male». Sì, insomma il presidente biancoceleste è pronto alla guerra. L’appiglio? L’articolo 95 bis delle NOIF che vieta ai club ogni contatto diretto con i calciatori senza passare prima dal club di appartenenza. Senza autorizzazione della Lazio, cioè, la Juve con Keita non potrebbe parlarci. Rivolgendosi ad un tribunale sportivo Lotito potrebbe ottenere vendetta dal punto di vista patrimoniale: ovvero un risarcimento milionario dal giocatore e pure dalla Juventus. Resta però un punto focale: dovrebbe dimostrare che i contatti, nero su bianco, tra Juve e giocatore ci sono stati. Il giocatore ha firmato un pre-contratto? Esistono mail di un accordo preventivo? Resta tutto da decifrare.

#Repost @gogetta80 (@get_repost) ・・・ Mr Lifestyle 💰 x @keitabalde14 … Boss Up

A post shared by Keita Balde Diao (@keitabalde14) on