Lazio, Acerbi: «Il calcio senza spettatori è un po’ triste»

Lazio Acerbi
© foto www.imagephotoagency.it

Francesco Acerbi, difensore della Lazio, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio. Ecco le sue parole in merito alla ripresa

Il difensore della Lazio Francesco Acerbi è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio. Ecco le sue parole in merito alla ripresa e a quanto visto nella prima giornata di Bundesliga:

«Il passaggio dagli allenamenti individuali a quelli collettivi è stato preso bene. Sarebbe stato impossibile poter giocare con l’intera squadra in quarantena in caso di un elemento positivo. Senza spettatori il calcio è un po’ triste ma nelle partite di Bundesliga ho visto un buon ritmo. Sicuramente nelle prossime giornate aumenterà l’intensità».