Lazio, riecco Felipe Anderson. Il brasiliano esordirà contro lo Zulte Waregem

felipe anderson lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Pare finalmente arrivato il momento dell’esordio stagionale di Felipe Anderson, dopo quattro mesi ai box, pronto a entrare a gara in corso contro lo Zulte Waregem

Arrivano finalmente buone notizie da Formello. Felipe Anderson è tornato ad allenarsi con il gruppo – segnando anche un gol “decisivo” in partitella – ed è pronto al rientro. Con quattro mesi di ritardo, il brasiliano classe ’93 della Lazio può così inaugurare la sua quinta stagione in biancoceleste. A causa di una tendinopatia che lo tiene ai box da agosto – dall’amichevole estiva con il Bayer Leverkusen -, Felipe Anderson pare abbia completamente recuperato. Convocato da Inzaghi per la partita di Europa League, contro lo Zulte Waregem, in programma giovedì, il brasiliano partirà probabilmente dalla panchina, per poi entrare a gara in corso.

«Giocherà per una mezz’oretta giovedì, è un giocatore importantissimo che ci è mancato tanto. Sarà come un nuovo acquisto per noi». Queste le parole entusiaste del tecnico biancoceleste, dopo la vittoria contro la Sampdoria, consapevole di poter presto contare su un giocatore che le ultime due stagioni ha letteralmente fatto brillare gli occhi a tutti i tifosi. Intanto, proprio in vista del turno di Europa League, Inzaghi opterà per un ampio turnover, dal momento che la qualificazione è già ampiamente acquisita. Secondo la Gazzetta dello Sport, questa potrebbe essere la formazione: tra i pali ci sarà Vargic, con Bastos, Luiz Felipe e Patric ad agire davanti a lui; a centrocampo, Basta e Lukaku sulle fasce, con Murgia, Crecco e Luis Alberto al centro; in attacco, invece, spazio alla coppia Caicedo-Palombi.