Lazio: Immobile attacca benissimo la profondità

© foto www.imagephotoagency.it

Gli attacchi diretti della Lazio hanno fatto male alla Sampdoria, con Immobile che ha aggredito bene la profondità. In difficoltà Chabot

La Lazio ha fatto male in tanti modi la Sampdoria. Immobile è stato bravissimo ad aggredire la profondità, con gli ospiti che hanno letto malissimo i suoi movimenti. Così è arrivato sia il primo gol che la terza rete. L’ex Torino leggeva benissimo lo spazio alle spalle di Bereszynski, con Chabot in grosso affanno nell’1 vs 1.

Un esempio nella slide sopra: Milinkovic-Savic recupera palla e cerca immediatamente il compagno, che attacca lo spazio a sinistra alle spalle del terzino. La Sampdoria ha coperto molto male la profondit.