Icardi guida la pazza Inter: «Obiettivo Champions raggiunto: ripartiamo da qui!»

Iscriviti
Icardi
© foto www.imagephotoagency.it

Mauro Icardi è tra i grandi protagonisti dell’impresa dell’Inter, corsara all’Olimpico con la Lazio: ecco le parole dell’attaccante a Premium Sport

Lazio-Inter è terminata 2-3, nerazzurri qualificati alla prossima edizione di Champions League. Tra i grandi protagonisti Mauro Icardi, che ha commentato così ai microfoni di Premium Sport: «Penso che loro sono stati bravi, giocano molto bene: si è messa subito in difficoltà, ma abbiamo le capacità e la voglia per ribaltare il risultato, si era già visto contro la Juventus». Continua l’attaccante rosarino: «Abbiamo avuto ragione perché era l’obiettivo che avevamo dall’inizio dell’anno. Quest’anno eravamo consapevoli che la squadra era messa molto bene, siamo molto contenti di questa impresa: non si era messa bene la partita, ma abbiamo avuto il coraggio e la forza per ribaltarla».

«Il Mister ha i suoi meriti, tutti i miei compagni, dal primo all’ultimo: credevamo in questo obiettivo, tutto lo staff, tutti quelli che lavorano in campo, società, tutti. E’ un premio che abbiamo raggiunto tutti insieme», ha continuano Mauro Icardi, parlando anche dei periodi di alti e bassi vissuti dai nerazzurri: «Dall’anno prossimo cercheremo di migliorare, una squadra come l’Inter non può permettersi di fare certi alti e bassi: sarà la prima cosa da mettere a posto. Abbiamo fatto un grande inizio di campionato, poi abbiamo avuto un crollo: dobbiamo metterci a posto. Ma come dicono i tifosi, l’Inter è pazza». Infine, una battuta sul futuro: «Al 100% all’Inter? Bisogna chiedere alla società, il mio obiettivo era quello di raggiungere la Champions e ce l’abbiamo fatta: ripartiamo da lì. La casa ristrutturata? E’ un indizio… Quando ci sarà la casa pronta, farò una grigliata con tutti (ride, ndr)».