Lazio, Tare: “Anderson? Ci riproveremo in estate”

© foto www.imagephotoagency.it

CALCIOMERCATO ALZIO IGLI TARE ANDERSON – Igli Tare, direttore sportivo della Lazio, ha spiegato quanto accaduto in biancoceleste durante il mercato invernale,a partire dalla questione Anderson: “Purtroppo siamo partiti da una cifra, abbiamo cercato di concludere in tutti i modi questa operazione perché sarebbe stata la ciliegina sulla torta. Fino a un certo punto abbiamo trovato l’accordo, sarebbe dovuto andare tutto a buon fine. Poi le cose si sono complicate per il fatto che il fondo che detiene il 50% del cartellino e la società non si sono messe d’accordo su come dividere i soldi. -dice ai microfoni di  Lalaziosiamonoi.it – Io ho il rammarico per com’è andata la cosa perché nonostante tutto questo la squadra c’è. L’abbiamo detto già in agosto, l’hanno confermato con i fatti in questo periodo. Purtroppo questa è una squadra che va migliorata solo con giocatori che possono dare un qualcosa in più per il salto di qualità. Questa trattativa è iniziata il 7 gennaio e purtroppo il tempo che ci vuole non lo decidiamo noi. La volontà del giocatore e nostra è di andare avanti e portare la trattativa alla conclusione in estate