Perin o Leno in porta, Grimaldo in difesa: il Napoli si muove

leno bayer leverkusen
© foto www.imagephotoagency.it

Il calciomercato del Napoli riparte da tre nomi: Mattia Perin e Bernd Leno per la porta, Alex Grimaldo per la difesa. Ecco le idee di Giuntoli

Il Napoli pensa a un nuovo portiere e anche un terzino farebbe comodo. Bernd Leno, Mattia Perin e Alex Grimaldo sono i tre nomi che girano per il calciomercato dei partenopei in questo periodo. Il terzino è una priorità perché Christian Maggio è in scadenza e come lui anche Hrvoje Milic, nonostante quest’ultimo sia stato una soluzione di ripiego. Grimaldo gioca nel Benfica ed è nell’agenda di Cristiano Giuntoli ormai da mesi. Ha un solo problema: preferisce giocare a sinistra e in quella zona di campo il Napoli è già coperto con Mario Rui e Faouzi Ghoulam, quando rientrerà. Grimaldo è l’opzione numero uno, ma comunque il ds del Napoli non scarta a priori altri due elementi seguiti in passato. Si tratta di Sime Vrsaljko dell’Atletico Madrid e di Jeremy Toljan, esterno difensivo tedesco che milita da pochi mesi nel Borussia Dortmund.

Per Leno Napoli è il futuro? Il punto sui portieri

Pepe Reina se ne andrà al Milan, quindi il Napoli deve trovare un nuovo portiere titolare. Il candidato numero uno è Mattia Perin: l’estremo difensore del Genoa è forte e non costa un’esagerazione, in più i rapporti tra i rossoblu e gli azzurri sono ottimi da sempre e un affare è più che possibile. Attenzione anche alla pista europea perché sta prendendo quota l’operazione Leno. Il tedesco del Bayer Leverkusen ha il profilo che cerca il Napoli perché è giovane ma esperto, ha già un discreto curriculum e il Bayer non è il peggior club con cui trattare, anzi. Le Aspirine vogliono quasi trenta milioni di euro, il Napoli non sembra disposto a spingersi più in là di venti milioni. Un accordo non è impossibile, c’è tempo per trattare e giungere a un compromesso.