Liverpool, Ayre: «Gerrard può tornare già nel 2016»

© foto www.imagephotoagency.it

Il dg dei Reds: «Durante la sosta in America: vedremo»

All’addio mancano ancora diversi mesi – e molte gare – ma Steven Gerrard e il Liverpool pensano già a come riabbracciarsi in futuro. All’indomani del pareggio con il Leicester, Steve G ha annunciato il proprio addio ai Reds, dopo – comprese le giovanili – quasi ventisette anni-

PUO TORNARE – Dal prossimo luglio, infatti, il capitano sarà un nuovo giocatore dei Los Anegeles Galaxy, nella Major League Soccer. Ma, in queste ore, nella testa della dirigenza dei Reds sta circolando un’idea importante: riprendersi Gerrard in prestito per due mesi, da gennaio a marzo del 2016. E, a confermarlo, è il direttore generale, Ian Ayre: «Abbiamo parlato con i suoi agenti, con Rodgers e con la proprietà, sarà sempre il benvenuto – ha messo in chiaro ai microfoni di ‘City Talk’ – La sua partenza non vuol dire che non ci vedremo più. Potrebbe, per esempio, tornare in prestito per un paio di mesi a inizio 2016, durante la sosta della Mls».