Lukaku e Lautaro lontani dalla porta. Così segnare è complicato

© foto www.imagephotoagency.it

Il duo dell’Inter contro il Napoli ha fatto poca densità dentro l’area di rigore.

Quattro tiri a testa e poi tanto, tanto movimento. In sostanza è stata questa la partita di Lautaro Martinez e Romelu Lukaku visti in grande difficoltà contro il Napoli. I due trascinatori di questa Inter sono stati ingabbiati dalla difesa azzurra che li ha costretti più volte a giocare lontani dall’area.

Il belga ha spaziato tanto soprattutto sul fronte destro dell’attacco ma in area si è visto pochissimo. E’ mancata anche un po’ di precisione. Lukaku ha calciato 4 volte verso la porta senza mai impensierire però Ospina.

Lautaro invece ha preferito arretrare molto sulla trequarti per prendersi dei palloni giocabili. Uno sforzo che gli è costato parecchio in termini di energia.