Connettiti con noi

Chievo Verona News

Maran: «Spalletti ha dato all’Inter la compattezza di squadra»

Pubblicato

su

Il mancato passaggio del turno in Tim Cup per Maran può dare stimoli maggiori. «L’attenzione di squadra è nel nostro DNA».

Brucia ancora il mancato passaggio del turno nella derby di Tim Cup perso mercoledì contro l’Hellas. Rolando Maran stimola i suoi a trarre da questa sconfitta le motivazioni per mettere in difficoltà l’Inter domani in campionato.

«Ci tenevamo ad andare avanti perchè, è normale. Ma a fare male è il modo in cui siamo usciti perchè avevamo meritato di più. Dispiace soprattutto perchè meritavamo di passare il turno. Sarà da stimolo per noi per affrontare l’Inter. Sappiamo che è una partita difficile, è l’unica squadra che non ha ancora perso ed ha una caratura tecnica notevole, ma siamo preparati ad affrontare le difficoltà».

Il clima domani a Milano sarà caldissimo, con uno stadio intero pronto a tifare per i colori nerazzurri. «E’ comunque un dato di fatto che i tifosi non fanno gol, ma sarà una bella cornice. Dobbiamo far diventare questo uno stimolo anche per noi. Dobbiamo porre l’attenzione a quelle che sono le caratteristiche dell’Inter, le loro peculiarità. Dobbiamo andare in campo con la convinzione che facendo le prestazioni che sappiamo, mettiamo in difficoltà tutti. Poi il risultato è determinato da tante cose. C’è certamente una differente caratura tecnica, ma spesso l’abbiamo colmata con l’attenzione di squadra che dev’essere il nostro DNA e che non dobbiamo mai perdere».

Sono però pesanti le assenze tra le fila clivensi. «Hetemaj, Castro e Radovanovic non saranno convocati, quindi avremo un centrocampo inedito. Sarà un bel test per chi andrà in campo. Sono convinto che ci sia la voglia di far vedere che possiamo contare su tutti. Il Chievo è cresciuto in ogni situazione di difficoltà. Abbiamo la consapevolezza che quello che riusciamo a mettere in campo in allenamento, lo riusciamo a mettere anche nelle partite e questo ci dà la sfrontatezza e il coraggio per affrontare le partite con la testa giusta».

E l’avversario di domani è molto impegnativo. «L’Inter ha trovato un equilibrio anche grazie al suo allenatore che ha fatto un grande lavoro e i risultati e le prestazioni gli danno ragione. L’aspetto più evidente di questa nuova Inter è che Spalletti ha dato in poco tempo una grande compattezza di squadra. Sicuramente troviamo una squadra che ha un obiettivo molto importante e la partita verrà giocata con altissima intensità da entrambe le parti. Mi aspetto una partita che posa offrire spunti interessanti e uno può essere il fatto che entrambe le squadre adottano molto spesso la tattica dei cross dai lati».

News

video

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.