Connettiti con noi

Bologna News

Marko Arnautovic. il colpo che può far sognare il nuovo Bologna

Pubblicato

su

Arnautovic

Il nuovo Bologna è ambizioso, è un mix tra esperti e giovani: in attacco è arrivato Marko Arnautovic, colpo che può far sognare un’intera città

E’ un Bologna rinnovato quello che si presenterà ai nastri di partenza del campionato di Serie A 2021/2022. «Sono fiducioso: quest’anno faremo meglio dell’anno passato. Puntiamo a restare stabilmente nella sinistra della classifica e ad avvicinarsi il più possibile ai primi sette posti» ha dichiarato mister Sinisa Mihajlovic al Corriere dello Sport in questi giorni. La sfida dunque è lanciata. Il Bologna potrebbe cedere qualche pezzo importante. Si è parlato delle possibili partenze di Riccardo Orsolini oppure di Mattias Svanberg o di Jerdy Schouten. La più probabile sembra essere quella di Takehiro Tomyasu, difensore giapponese che può giocare a destra sulla fascia ma anche da centrale in una retroguardia a tre o a quattro. Il mercato è ancora lungo e si vedrà ma nel frattempo il Bologna ha soprattutto acquistato. E’ stato riscattato Musa Barrow dall’Atalanta, è arrivato il giovane figlio d’arte Sydney van Hooijdonk, è stato confermato il difensore Soumaoro che ha fatto bene nei precedenti 6 mesi ed è arrivato, sempre in difesa, Kevin Bonifazi, centrale classe ’96, mentre in porta è arrivato l’ex Inter Bardi, scambiato con Ravaglia. Oggi è il giorno di un altro grande colpo: è stato raggiunto un accordo tra il club rossoblù e lo Shanghai SIPG per il trasferimento a titolo definitivo dell’attaccante austriaco classe ’89 Marko Arnautovic.

Marko Arnautovic in rossoblù: finalmente Mihajlovic ha il centravanti

Grande attesa in città per quello che sarà il nuovo centravanti. Mihajlovic lo cercava da un paio d’anni. C’è stato Rodrigo Palacio, centravanti intelligente come pochi ma dai pochi gol in canna (negli ultimi anni soprattutto). E così ecco Arnautovic. Un giocatore grintoso, che sa far gol, sa giocare per la squadra e ha un carattere molto particolare, proprio come piace a Mihajlovic. «E’ uno abituato di più a fare gol, gioca per la squadra, può fare il falso nove, è bravo, è forte fisicamente. E’ uno che tiene in ansia la linea dinfensiva. E anche altri poi si sentono più forti. Magari Marko è uno che apre meno gli spazi di Palacio. Ma a noi serve uno che stia lì. Giocheremo in un’altra maniera in fase offensiva, le caratteristiche sono diverse da Palacio, ma daranno più frutti» la presentazione di Mihajlovic. Attesi più di 300 tifosi oggi a Bologna per l’arrivo del nuovo centravanti: è Marko Arnautovic il colpo per il Bologna che punta in alto e vuole sognare in grande.