Massara: «Riduciamo il gap dalla Juve. Totti? Futuro da dirigente»

calciomercato roma massara
© foto www.imagephotoagency.it

Tutte le dichiarazioni di Massara nel pre-partita di Pescara-Roma: «La Roma vuole continuare con Spalletti in panchina. Con Monchi il primo grande acquisto estivo»

Il direttore dell’area tecnica della Roma, Frederic Massara, ha rilasciato queste dichiarazioni ai microfoni di Premium Sport poco prima della sfida col Pescara: «Bisogna fare molta attenzione, anche se il Pescara è ormai quasi condannato alla retrocessione farà bene questa sera e ci sono in campo anche tanti ex, lo stesso presidente ha detto di voler fare un favore al Napoli, insomma ci sono tanti motivi per fare attenzione e servirà la Roma migliore. E’ un effetto molto bello tornare a Pescara, mi legano ricordi felici qui, concentriamoci però su questa partita che è fondamentale per una qualificazione in Champions League. Da Sabatini a Monchi come cambia il mercato estivo della Roma? Questa nuova Roma si muoverà cercando di migliorare sempre e l’arrivo di Monchi è il primo grande acquisto del mercato. E’ un dirigente che ha fatto cose straordinarie a Siviglia, ci sono tutte le premesse per poter avvicinare la Juventus. Spalletti è sempre stato chiaro, ha detto di concentrarsi sul finale di stagione e sui risultati da ottenere, siamo dietro solo ad una Juventus che possiamo definire da Triplete. Ciò che sta facendo Spalletti con la Roma è straordinario, adesso concentriamoci sul nostro grande obiettivo che è il secondo posto. Siamo felici di lui e speriamo di poter continuare insieme. Abbiamo ridotto il gap con la Juventus, avvicinarsi ancora è il primo passaggio verso la vittoria di un trofeo e siamo convinti che la volontà della proprietà sia quella di far diventare la Roma una grande realtà europea e vincente. Totti ha preso una botta in allenamento all’alluce, è un peccato che non sia qui, la sua leggenda è intramontabile e lo aspetta un futuro da dirigente in questa società».