Medel saluta l’Inter e va al Besiktas: il comunicato ufficiale dei turchi

medel inter
© foto www.imagephotoagency.it

Gary Medel dà l’addio all’Inter dopo tre stagioni, sarà un nuovo calciatore del Besiktas: la conferma arriva da Instagram. Il club turco ufficializza la trattativa – 11 agosto, ore 10.40

Gary Medel può essere considerato un nuovo giocatore del Besiktas. Il cileno è in viaggio per Istanbul e il Besiktas ha annunciato ufficialmente, come da prassi in Turchia, di aver avviato una trattativa con l’Inter per portare il jolly difensivo nella Super Lig turca. «Il club ha avviato le trattative con l’Inter per Gary Alexis Medel Soto». Ora si attende solo il superamento delle visite. Il Pitbull saluta l’Inter e l’Italia.

Medel, ciao Inter: va al Besiktas, conferme dai social – 11 agosto, ore 7.00

Mancava una conferma ufficiale e l’ha data lo stesso Medel via Instagram. Il giocatore dell’Inter infatti ha pubblicato una storia sul social network abbastanza esplicativa: una foto di San Siro visto da lontano con due emoticon sopra, una rappresenta un aereo e l’altra una faccina triste con una lacrima. Nelle prossime ore dovrebbe concretizzarsi del tutto in maniera ufficiale l’addio del cileno ai nerazzurri.

Medel al Besiktas: ecco le cifre dell’operazione – 10 agosto, ore 18.36

Nuova avventura per Gary Medel. E’ giunta la fumata bianca: il centrocampista sarà un nuovo calciatore del Besiktas. Accordo raggiunto in mattinata tra i due club secondo quanto riporta Sky Sport: affare da 3 milioni di euro più la percentuale sulla futura rivendita. Secondo la stampa turca, il cileno firmerà un contratto fino al 30 giugno 2020 da 2,5 milioni di euro a stagione.

Dopo tre stagioni, Gary Medel è pronto a salutare l’Italia e l’Inter: rifiutato il DC United di Thohir, il cileno andrà in Turchia

Difensore, centrocampista, mediano: ha giocato un po’ ovunque Gary Medel in questi tre anni di Inter. Passato attraverso quattro tecnici – Mazzarri, Mancini, de Boer, Pioli, più l’interim Vecchi -, il cileno non ha mai trovato la continuità necessaria e a un certo punto è stato persino ostracizzato dalla tifoseria per le sue prestazioni, nonostante sia stato una delle colonne del Cile bi-campione del Sud America tra il 2015 e il 2016. Non è bastato il suo CV per guadagnarsi un posto nella nuova Inter di Spalletti, che l’ha messo sul mercato. E ora pare che l’addio si possa concretizzare a breve: secondo quanto riportato da “La Gazzetta dello Sport”, due erano le piste per lasciare la Milano nerazzurra. La prima faceva capo al DC United, squadra della MLS con sede a Washington e di proprietà di Erick Thohir, alla quale però il cileno ha detto no. Il cileno, invece, si trasferirà in Turchia: sembra tutto fatto con il Besiktas, i quali emissari hanno incontrato Medel con il suo agente ieri a Milano. L’offerta è da quattro milioni di euro, una base accettata dall’Inter: Medel giocherà la Champions con la squadra turca.