Mertens duro dopo l’eliminazione: «Dobbiamo guardarci allo specchio»

© foto www.imagephotoagency.it

Dries Mertens non si nasconde: «E’ un momento di appannamento, dobbiamo guardarci allo specchio e tornare al nostro livello»

Dopo il k.o. contro la Juventus è un’altra serata da dimenticare per il Napoli e per tutti i tifosi. Seconda sconfitta stagionale consecutiva (non era mai successo) e Dries Mertens che non è riuscito di nuovo ad andare a rete; l’attaccante belga ha le polveri bagnate nell’ultimo periodo e non riesce ad essere decisivo come ad inizio stagione. Mertens, intervistato da Premium, non si nasconde e ammette: «Siamo in un momento in cui non abbiamo dimostrato il nostro miglior gioco. In ogni annata c’è un momento difficile, noi vogliamo ritornare il prima possibile al nostro livello.» Quindi l’attaccante belga spiega: «Dopo aver sentito gli altri risultati era difficile, quello che dobbiamo fare è tornare a Napoli e pensare alla prossima sfida in campionato che è molto importante.»

Conclude l’intervista tracciando il percorso da seguire da qui fino a fine campionato: «Dobbiamo ritrovare la velocità nel nostro gioco e sono sicuro che accadrà. Dobbiamo guardarci allo specchio e capire come tornare al nostro livello, siamo un gruppo forte.In campionato stiamo facendo molto bene, dobbiamo solo continuare»