Milan, Abbiati: ?Nocerino e Flamini professionisti?

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

ATALANTA MILAN ABBIATI – Intervenuto ai microfoni di Mediaset Premium per commentare la vittoria sull’Atalanta, Abbiati ha dichiarato: “Abbiamo avuto la più grossa occasione con Flamini, dovevamo chiuderla per stare più tranquilli. La squadra ha difeso bene, non abbiamo subito tiri in porta, hanno punto sul gioco aereo. Oggi (ieri, ndr) non era facile, perché il campo ha favorito il loro gioco e penalizzato il nostro. Siamo stati meno bravi in superiorità numerica, perché anche loro erano stanchi. Mexes? Nella mia carriera ho fatto di peggio, possono capitare degli errori. Anche quando non gioco resto al mio posto e mi alleno come sempre, chi mi conosce sa come lavoro, il mister mi avrà visto bene e mi ha messo in porta, io sto cercando di ripagare la sua fiducia”.

Il portiere rossonero ha poi proseguito: “Balotelli? I giornali ne parlano, noi non lo facciamo. Champions? Non è facile, perché ci sono tante squadre che stanno facendo bene, non è facile rincorrere. Flamini? Anche quando è stato fuori ha dato il massimo, è stato bravo a non andar fuori di testa quando ha giocato meno, così sta facendo Nocerino, i professionisti si comportano così. Sia l’anno scorso che quest’anno ha fatto vedere che merita questa maglia, non vedo altre soluzioni per lui, è già al top”.