Connettiti con noi

Hanno Detto

Milan, Ibrahimovic: «Mi sento ancora bene per continuare a giocare. Leao? Qui ambiente giusto per lui»

Pubblicato

su

Zlatan Ibrahimovic, attaccante del Milan, si è concesso alla stampa e ha parlato anche alla Gazzetta dello Sport

Zlatan Ibrahimovic, attaccante del Milan, si è concesso alla stampa e ha parlato anche alla Gazzetta dello Sport. Le sue dichiarazioni: 

«Sto bene, miglioro giorno dopo giorno, seguo il protocollo che ci siamo dati. Al Milan manca Ibra e a me manca la squadra. Da fuori non è la stessa cosa. Rientro? Non c’è un calendario prestabilito, sbaglierei a farlo. Quando sarò pronto giocherò. Non posso andare in campo solo perché mi chiamo Ibra. Se ci sono devo incidere altrimenti panchina o tribuna. Non ho più l’ego di dieci anni fa. Oggi sono più maturo. Smettere? Sento ancora l’adrenalina, l’emozione del pubblico e l’odore del campo. Obiettivi? Tutti: campionato, Coppa Italia e Champions League».

GIROUD – «Lui non lo dirà mai, ma io sono il suo idolo. E’ fondamentale per noi. E’ stato decisivo lo scorso anno e lo è anche in questo».

LEAO – «Il Milan è l’ambiente giusto per lui. Qui ha fiducia, spazio e libertà cosa che non sarebbe sicuro di avere in altre squadre. Poi qui è felice». 

News

video