Milan, Niang: «Cercheremo di reagire subito» | PS

© foto www.imagephotoagency.it

L’attaccante parla dopo la sconfitta contro la Juventus

Il Milan perde per 1-0 contro la Juventus e la prestazione non fa felice i rossoneri che interrompono la striscia vincente di risultati positivi. A sorridere per la prestazione personale è però Niang, attaccante che sembra pienamente recuperato. Di seguito le dichiarazioni dell’attaccante intervenuto ai microfoni di Premium Sport

BISOGNA REAGIRE – «Sapevamo che Lichtsteiner avrebbe spinto tanto e il mio compito era quello di aiutare in difesa. Scontro di gioco? E’ stato duro, ma nei prossimi giorni vedremo cosa diranno i medici. L’obiettivo era quello di far girare la palla per aggirare il pressing, tenerla avrebbe messo in difficoltà la squadra. Però gli obiettivi non cambiano, manca tanto e già contro la Sampdoria cercheremo la reazione».