Milan, Piatek vicinissimo: la formula di Leonardo per il bomber del Genoa

piatek genoa
© foto www.imagephotoagency.it

Fase caldissima della trattativa tra il Milan di Leonardo e l’attaccante del Genoa Piatek. Si studiano la formula e i metodi di pagamento

Krzysztof Piatek è sempre più vicino al Milan. Con la partenza di Higuain verso il Chelsea di Sarri sempre più imminente, sarà il polacco a gestire la pesante eredità del Pipita. Ormai resta solo da trovare la formula giusta con il Genoa di Preziosi, obbligato a vendere il proprio gioiello ad una cifra importante anche per non far infuriare i propri tifosi. Non sarà semplice spiegare l’addio di un bomber arrivato in estate e ritenuto incedibile, ma 40 milioni potranno certamente tornare utili. Ma come li troverà il Milan?

I risparmi del mancato riscatto di Higuain, tra cifre da versare alla Juventus e ingaggio, ammontano a circa 18 milioni. Se poi si aggiungono quelli di Calhanoglu, vicino al Lipsia per 22 milioni, ecco che il gioco è fatto. Ma servirà calma per definire gli ultimi dettagli, tra cui la modalità di pagamento. Leonardo vorrebbe una formula alla Higuain, con un prestito oneroso (circa 10 milioni) con diritto di riscatto (i restanti 30 milioni) legato a determinati obiettivi e soprattutto rateizzato. Opzione che invece non scalda Preziosi, che dovrà reinvestire su un attaccante in grado di placare le ire dei tifosi.