Milan, Taechaubol prepara l’acconto | Ts

© foto www.imagephotoagency.it

Berlusconi potrebbe aspettarsi un atto concreto da parte di Mr Bee

Si è aperta una settimana importante per il futuro societario del Milan: domani mattina, infatti, Bee Taechaubol sbarcherà a Milano per incontrare Silvio Berlusconi. Il summit andrà in scena ad Arcore, dove il broker thailandese farà il punto della situazione sull’affare con il patron rossonero. L’obiettivo di Mr Bee è di illustrare nel dettaglio la composizione della cordata, che è mutata nelle ultime settimana dopo l’uscita di scena di ADS Security, di Abu Dhabi, e l’ingresso di nuovi investitori cinesi.

ATTO CONCRETO – La situazione è fluida, altrimenti sarebbe saltato il viaggio in Italia di Taechaubol, che potrebbe discutere anche dei nomi dei consiglieri, diversi rispetto a quanto stabilito con la precedente composizione della cordata. Come evidenziato da Tuttosport, se l’incontro andrà bene, Mr Bee potrebbe fare altri passi in avanti: potrebbe innanzitutto costituire la società italiana che deterrà legalmente le quote del Milan ed effettuare anche il versamento di un acconto propedeutico al closing che porterà complessivamente 480 milioni di euro nelle casse di Fininvest per la cessione del 48% del club meneghino.