Connettiti con noi

Italia

Diritti tv Mondiali: Mediaset sfida la Rai, c’è lo zampino di Galliani?

Pubblicato

su

galliani
Ascolta la versione audio dell'articolo

Verso la clamorosa svolta per i Mondiali di calcio di Russia 2018: Mediaset vuole i diritti tv della manifestazione. E la Rai…

Mondiali 2018 in bilico, quanto meno per i diritti tv in Italia. Come riportato da Radiocor Plus, infatti, la Rai non sarebbe più così certa di assicurarsi i diritti audiovisivi delle partite della Nazionale. A dichiarare guerra alla tv di Stato, sia per quanto riguarda la prossima rassegna in Russia che per quella in Qatar del 2022, sarebbe stata Mediaset, interessata a quanto pare a trasmettere i match in chiaro dell’Italia di Ventura.

L’assegnazione del pacchetto di diritti non avverrà prima di ottobre, ma nel frattempo non si può fare a meno di notare come l’interessamento del “Biscione” alle partite dell’Italia sia coinciso con l’ingresso di Adriano Galliani nell’organigramma Mediaset. L’ex ad del Milan, infatti, da qualche mese è stato nominato presidente di Mediaset Premium: in molti pensavano che il suo ruolo sarebbe potuto essere determinante in vista dei nuovi bandi d’asta per i diritti tv della Serie A, ma non è da escludere che dietro alla strategia d’assalto alla Nazionale di Cologno Monzese ci sia proprio lo zampino di Galliani, evidentemente incapace di fare a meno del calcio, anche in tv.