Moviola e VAR Torino-Atalanta: ammonizione dubbia per N’Koulou

Iscriviti
n'koulou
© foto www.imagephotoagency.it

Moviola e VAR Torino-Atalanta gli episodi arbitrali più discussi del match della 25ª giornata della Serie A 2018/2019

Il Torino ospita l’Atalanta nell’anticipo delle 15 della 25ª giornata di campionato. I padroni di casa, reduci da una striscia positiva di quattro risultati utili consecutivi, sono a soli tre punti dal sesto posto e vogliono conquistare un posto in Europa. I bergamaschi, dopo la sconfitta interna contro il Milan, devono rialzare la testa ed evitare gli attacchi al sesto posto, occupato a pari punti con la Lazio, proprio dei Granata e delle altre inseguitrici e provare l’assalto alla zona Champions. La gara è stata affidata all’arbitro Daniele Orsato della sezione arbitrale di Schio. Il direttore di gara sarà coadiuvato dagli assistenti di linea De Meo e Bottegoni e dal quarto uomo Sacchi. Al VAR sono saranno presenti Banti e Tolfo. Ecco gli episodi arbitrali di Torino-Atalanta:

Inizia forte il Torino che già al settimo minuto va vicino al gol con una percussione centrale di Moretti. Il difensore granata ruba palla nella trequarti avversaria e inizia a portare palla al piede fino al ridosso dell’area di rigore, finché non viene steso da dietro da Castagne. Moretti cade in area, ma l’intervento avviene appena fuori rispetto all’area di rigore: giallo per l’esterno bergamasco, punizione per il Toro.

Al 13′ st Lukic e Hateboer si contendono un pallone aereo, i due rimangono a terra in uno scontro testa a testa, entrambe i giocatori restano a terra, ma sono in grado di riprendere il gioco.

Al 33′ st N’Koulou interviene su Castagne, il giocatore dell’Atalanta sembra accentuare la caduta, inducendo l’arbitro ad estrarre il giallo per il difensore granata.