Connettiti con noi

Calcio Estero

Neymar rivela: «A fine carriera voglio diventare un giocatore professionista di poker»

Pubblicato

su

Neymar

Neymar ha rivelato una curiosità sul suo futuro una volta appese le scarpette al chiodo

Neymar, fantasista del PSG, in una intervista a CNews ha rivelato una curiosità sul suo futuro una volta terminata la carriera da calciatore.

«Diventare un giocatore professionista? È vero. Il poker è una delle cose che amo di più. Mi sento molto a mio agio e penso che quando finirò la mia carriera da calciatore avrò finalmente tempo per fare tornei ai quali ho sempre voluto partecipare. Quando smetterò di giocare una delle cose che farò sarà viaggiare per giocare i tornei. Ho iniziato a giocare a poker ai Mondiali del 2014 – spiega – Durante la competizione giocavano molti miei compagni, mi affascinavano. Mi sono interessato e ho imparato anche io. E mi sono innamorato del poker nel corso degli anni. Il poker è un grande gioco con molta adrenalina, ma richiede tanta pazienza. In caso contrario, non puoi giocare».