Palermo, Marino mette subito in chiaro: «Non si può improvvisare»

© foto www.imagephotoagency.it

Palermo, il nuovo tecnico Pasquale Marino mette subito le cose in chiaro: «Non si può improvvisare, voglio vincere con il gioco»

Prime parole da tecnico del Palermo per Pasquale Marino, pochi giorni soltanto dopo aver lasciato la panchina dello Spezia. «È una grande occasione per un siciliano poter lavorare al Palermo. Sono orgoglioso, i miei amici di Marsala sono molto contenti che io sia qui».

In una piazza però non semplice. Esigente da un lato, ma soggetta a frequenti turbolenze societarie dall’altro. «Dobbiamo creare una struttura che funzioni bene, un gruppo di giocatori che possano dare soddisfazioni alla città. Le vittorie arrivano attraverso il gioco, non si può improvvisare. Il mio dev’essere un calcio propositivo. Dev’esserci senso di appartenenza e volontà».