Palermo, Vitiello: «Calo fisiologico»

© foto www.imagephotoagency.it

Il difensore rosanero analizza la sconfitta contro il Milan

C’è amarezza nel Palermo dopo la sconfitta casalinga rimediata contro il Milan. La squadra di Beppe Iachini non è riuscita a bissare il risultato dell’andata, anzi ha mostrato un calo evidente, confermato dallo stesso Roberto Vitiello: «Forse è fisiologico, ma se analizziamo le ultime tre partite, nelle quali non abbiamo raccolto nulla, abbiamo fatto buone prestazioni. Contro la Juventus abbiamo subìto due tiri in porta, con il Chievo è stata una partita strana, ma potevamo fare meglio, mentre contro il Milan abbiamo fatto la partita e, quindi, dispiace perdere così. Abbiamo disputato un’ottima partita, ma siamo stati puniti subendo due gol rocamboleschi», ha dichiarato in zona mista il difensore del Palermo.

IL CALO – Vitiello ha proseguito il commento del periodo rosanero: «E’ un periodo nel quale le cose ci girano un po’ male, ma dobbiamo ricordare cosa abbiamo fatto di positivo finora. Siamo partiti male, abbiamo affrontato diverse difficoltà all’inizio, ma ne siamo usciti fuori con risultati pazzeschi. Stiamo avendo un calo, ma siamo fiduciosi per il futuro», ha spiegato il difensore, che infine ha parlato dei fischi per Barreto: «Dispiace, non ne abbiamo parlato con lui, ma ha tutto il rispetto da parte dei suoi compagni».