Palermo. Zamparini: «Ho preso Viviani, Belotti resta»

© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente rosanero: «No a Tonelli, i rosanero vogliono troppo»

«Tonellli non l’abbiamo ancora preso, l’Empoli vuole il doppio di ciò che abbiamo offerto e ho detto al presidente Corsi di tenersi il calciatore, a questo punto il nostro difensore lo prenderò all’estero dove trovo la stessa qualità ad un prezzo minore». Maurizio Zamparini, intervistato dai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, lancia un ultimatum all‘Empoli, club proprietario del cartellino del difensore. In realtà, nelle ultime ore le parti sembrano essersi avvicinate notevolmente.

GLI ACQUISTI – «Generalmente – prosegue Zamparini – io preferisco calciatori italiani, tanto che abbiamo preso Viviani dalla Roma, ma le valutazioni economiche spesso sono esagerate. Poi c’è un’altra grande differenza, per prendere un giocatore italiano ci vogliono le fidejussioni bancarie, mentre all’estero il pagamento è triennale. Belotti è il nostro centravanti e non si muove abbiamo puntato molto su di lui e non vogliamo privarcene. Stiamo acquistando un’altra punta. Per Belotti non ho ricevuto nessuna richiesta, è parte importante del progetto di Iachini».