Connettiti con noi

News

Parma, le parole di Pizzarotti: «Sconfitta che brucia, ma è inutile piangersi addosso»

Pubblicato

su

Il presidente del Parma Pietro Pizzarotti ha suonato la carica dopo l’incredibile sconfitta di Frosinone: «ora invertiamo rotta»

FrosinoneParma si è conclusa tredici minuti dopo il novantesimo, una partita incredibile dove dopo ben undici minuti di controlli Var si è realizzata la vittoria della squadra di casa, principalmente grazie al rigore convalidato dall’arbitro Magnaniello al minuto 113.

Dopo la partita ha parlato il presidente del Parma, Pietro Pizzarotti, sul sito ufficiale della società: «La sconfitta di ieri sera brucia molto, anche per come è arrivata. È inutile fare tanti giri di parole: stiamo vivendo un momento complicato. I problemi vanno gestiti affrontandoli, uniti e compatti, da squadra. La squadra, il Mister, i dirigenti, tutti noi siamo coscienti del fatto che stiamo vivendo un periodo negativo, e tutti abbiamo voglia di invertire la rotta. Non è il momento di disunirsi, non è il momento di piangersi addosso e soprattutto non è il momento di cercare alibi o giustificazioni».

Qualche parola è arrivata anche in ottica salvezza: «Siamo in piena lotta per la salvezza. Inutile pensare al vantaggio che avevamo, o ai punti persi in questo girone di ritorno. Dobbiamo pensare solo alle otto battaglie che restano, da affrontare con il coltello tra i denti e con la voglia di raggiungere l’obiettivo che ci siamo da sempre prefissati».

Il Parma di D’Aversa affronterà sabato il Torino, nell’anticipo della trentunesima giornata di Serie A: una partita difficile, utile per allungare su una zona retrocessione che attualmente si trova a soli sei punti di distacco.