Pastore-Inter, concorrenza spagnola per il trequartista: i dettagli

pastore inter
© foto www.imagephotoagency.it

Cresce il numero delle pretendenti al cartellino di Javier Pastore, in uscita dal Paris Saint Germain

Che Javier Pastore e il Paris Saint Germain si apprestano a dirsi addio, ormai, non è più un segreto. Così come che l’Inter abbia messo il fantasista argentino nel mirino per il prossimo mercato di gennaio. D’altronde l’ex calciatore del Palermo sta trovando poco spazio nell’undici titolare di Unai Emery, con tanto di dichiarazioni del diretto interessato a confermare il malcontento attuale. Il direttore sportivo del club neroazzurro, Piero Ausilio, però, dovrà ben guardarsi dalla concorrenza di un club spagnolo.

Secondo Le10Sport, infatti, il Valencia avrebbe messo gli occhi su Javier Pastore. Peter Lim, presidente del club iberico, inoltre, sarebbe già a Parigi per trattare il cartellino del giocatore argentino con la dirigenza del Paris Saint Germain. Mossa atta ad anticipare le possibili proposte di altri club interessati, Inter su tutti. A Parigi già si fregano le mani, visto che il prezzo fissato ammonta a 20 milioni di euro ma un’asta internazionale potrebbe dare soltanto vantaggi al Psg che potrebbe perfino strapparne di più alla società acquirente, mettendo una pezza alla querelle legata al financial fair play. Simone Zaza più Javier Pastore, il Valencia si affida alla Serie A.