Pazzini rivela: «Levante? Convinto dal presidente»

giampaolo pazzini
© foto www.imagephotoagency.it

Le parole di Giampaolo Pazzini sul suo passaggio dall’Hellas Verona al Levante, club della liga spagnola

Giampaolo Pazzini, nuovo attaccante del Levante, ha parlato del suo passaggio al club spagnolo in un’intervista rilasciata a La Gazzetta dello Sport: «Quando mancavano 36 ore alla fine del mercato, mi è arrivata la proposta. Spostare la propria famiglia in un diverso paese in così poco tempo era difficile. Ma quando il presidente è venuto a casa a parlarmi, dimostrandomi la voglia di prendermi, mi sono convinto». 

L’ex Verona continua: «La differenza con la Serie A? Il Levante è una squadra che lotta per la salvezza e contro il Real Madrid abbiamo giocato in modo offensivo e sinceramente non me lo aspettavo. Qui c’è una mentalità diversa. In Italia c’è un altro tipo di pressione, ma tutto è condizionato dal risultato e dalla paura di non vincere. Se giochi male e vinci 1-0 va bene, se fai una bella partita e perdi, no».