Pep Guardiola, la storia del tecnico catalano che ha rivoluzionato il calcio

manchester city guardiola premier league
© foto www.imagephotoagency.it

La storia di Pep Guardiola: biografia e carriera, contratto e stipendio, palmares e vita privata

La suggestione più affascinante di tutte. Quella, per la Juve, di sostituire Allegri in panchina con il tecnico più ambito ed apprezzato al mondo: Pep Guardiola. Per tutte queste ragioni, con ogni probabilità, la soluzione più complessa cui ambire, dato che l’allenatore catalano è sotto contratto con il Manchester City. Ma – tra tanti nomi – questo resta il sogno più grande. E le voci, giorno dopo giorno, si rincorrono con sempre maggior frequenza.

Guardiola Juve, biografia e carriera

Josep Guardiola i Sala, meglio noto come Pep Guardiola, è nato a Santpedor – cittadina di 8mila abitanti nella Comunità Autonoma della Catalogna – il 18 gennaio 1971. Cresciuto calcisticamente nel vivaio del Barcellona, ai colori blaugrana ha dedicato praticamente l’intera carriera: arrivato appena 13enne nel 1984, ha lasciato il Camp Nou solamente a 30 anni nel 2001. Quando – dopo 47 presenze e 5 reti anche con la Nazionale della Spagna – si è trasferito in Italia per vestire le casacche di Brescia e Roma, prima di concludere l’avventura in campo all’Al Ahly in Qatar ed ai Dorados in Messico.

Anche la carriera da allenatore, nel 2007/2008, ha avuto inizio al Barcellona, sulla panchina della seconda squadra. Promosso l’anno successivo, ha guidato i catalani fino all’estate del 2012, prima di prendersi un anno sabbatico e poi sposare il progetto del Bayern Monaco. In Baviera è rimasto per tre stagioni, mentre attualmente è alla guida del Manchester City.

Guardiola Juve, contratto e stipendio

Pep Guardiola è sbarcato al Manchester City nell’estate del 2016, firmando un contratto poi rinnovato due anni più tardi. Nello scorso mese di maggio, infatti, il tecnico catalano ha sottoscritto un accordo – con scadenza nel 2021 – da circa 20 milioni di euro a stagione di stipendio.

Le insistenti voci sul suo conto, nelle ultime settimane, pare abbiano però indotto i vertici dei Citizens a promettere a Guardiola a stretto giro di posta un altro rinnovo con ulteriore adeguamento dell’ingaggio: si vocifera di una proposta in via di definizione da 115 milioni di euro in 5 stagioni.

Guardiola Juve, palmares e vita privata

Pep Guardiola, da calciatore, con indosso la casacca del Barcellona ha vinto praticamente tutto. Nel suo palmares sei campionati, due Coppe di Spagna e quattro Supercoppe Spagnole entro i confini nazionali, ma anche e soprattutto una Champions League, una Coppa delle Coppe e due Supercoppe in Europa. Inoltre, con la Nazionale della Spagna, ha conquistato una medaglia d’oro alle Olimpiadi di Barcellona 1992.

Da allenatore, invece, il catalano ha già sommato due Champions League (entrambe con il Barcellona), tre Supercoppe Europee e tre Mondiali per Club (in ambo i casi due in blaugrana e una con il Bayern Monaco). In più vanta in bacheca tre Liga, due Bundesliga e due Premier League, oltre a sette Coppe e quattro Supercoppe nazonali.

Pep Guardiola è sposato con Cristina Serra, storica compagna conosciuta a 18 anni e divenuta sua moglie nel 2014 con una cerimonia molto intima e riservata. La coppia ha tre figli: Marius, Maria e Valentina.