Pescara, Bergodi: “Situazione preoccupante”

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

PESCARA BERGODI SAMPDORIA – La sonora sconfitta per 6 a 0 subita oggi con la Sampdoria è una bruttissima batosta per il Pescara. A fine partita, ai microfoni di RAI Sport, ha parlato il tecnico degli abruzzesi Bergodi, che ha parlato della prospettive salvezza dei suoi.

“Nella prima mezz’ora c’eravamo comportati bene, poi il gol c’ha tagliato le gambe. Dispiace per come è andata nel secondo tempo, perdere così è un peccato: siamo tutti responsabili e il primo sono io. La classifica è preoccupante, ma il nostro obiettivo rimane la salvezza: dobbiamo lottare molto, abbiamo i mezzi per potercela fare o quanto meno per poter lottare con tutte le altre, la prestazione oggi è stata brutta, dobbiamo lavorare di più – le parole di Bergodi – . Siamo in difficoltà, lo dicono i numeri, però abbiamo vinto alcuni scontri diretti e la squadra è 2 punti sopra la zona salvezza, devo guarda in là: c’è molto da migliorare il più velocemente possibile, prima degli scontri diretti“.