Popelier: «Mastour era vicino all’Ajax. Scamacca…»

© foto www.imagephotoagency.it

L’agente tra l’approdo di Scamacca in Olanda e l’assalto a Mastour

Un barista di Amsterdam ha soffiato Gianluca Scamacca alla Roma per portarlo al PSV Eindhoven: si tratta di Stephan Popelier, diventato poi un giovane agente di calcio. «Ho concluso l’affare con il mio partner Ron Mazor e Dario Paolillo, figlio di Gaetano, che è tra l’altro l’agente di Kakà. Ho conosciuto la famiglia Paolillo al Milan, quando sono andato per portare Hachim Mastour all’Ajax», ha rivelato Popelier ai microfoni di Quote, aggiungendo altri particolari al retroscena: «Berlusconi e Galliani si sono presentati negli spogliatoi per presentarlo alla prima squadra. E’ un peccato, è una promessa del Milan».

LA DECISIONE – L’agente ha spiegato poi la scelta dell’ex Roma Scamacca di trasferirsi in Olanda: «Scamacca piaceva anche a Benfica, Liverpool e Arsenal, dove avrebbe potuto guadagnare di più, ma ha 16 anni, per cui è meglio che giochi nel PSV e che cresca a piccoli passi prima di arrivare ad un top club».