PSG,presentazione Beckham: “Progetto interessante. Mi sento un ventenne. Ibra…”

© foto www.imagephotoagency.it

CALCIOMERCATO PSG PRESENTAZIONE BECKHAM -La conferenza di presentazione di David Beckham, approdato in prestito sino all’estate prossima al Paris Saint Germian, è stata lunga e ricca di contenuti. Come anticipato il giocatore non incasserà il suo stipendio, che sarà devoluto in beneficenza. Beckham ha spiegato poi cosa lo ha spinto ad accettare le avance del club parigino: “Parigi è meravigliosa, ma soprattutto il club ha un progetto interessante, per 10, 20 anni. Io non giocherò così tanto, ma è un onore far parte di questo progetto.  Inoltre tifo United e non avrei potuto vestire altre maglie in Premier League. Mi sento come se avessi vent’anni -prosegue il giocatore –  Non so quando smetterò di giocare, per ora mi sento bene, vedremo. Velocità? Non ne ho persa molta. Forse perchè non ne avevo molta ”, scherza Beckham.

Un commento sul nuovo compagno di squadra Zlatan Ibrahimovic: “Mi entusiasma l’idea di giocare al suo fianco, ho giocato contro di lui e l’ho sempre ritenuto uno dei migliori al Mondo. Lo ha dimostrato in Italia e ora lo dimostra qui. Ma non è l’unico ricco di talento nel PSG, sono felice di essere qui”