Ramires all’Inter potrebbe saltare, in Cina hanno dubbi

Ramires Santos Do Nascimento
© foto www.imagephotoagency.it

Per Ramires Inter e Jiangsu devono trovare un accordo, ma per ora potrebbe sfumare il trasferimento del centrocampista: in Cina non sono convinti dell’operazione nel calciomercato di gennaio

L’Inter potrebbe non prendere più Ramires. Il centrocampista dello Jiangsu non è più un obiettivo di calciomercato così definito come nelle ultime settimane. Si era parlato di un prestito per il centrocampista, l’idea era quella di portare Ramires a Milano ai primi di dicembre – quindi in questi giorni – e di facilitarne l’inserimento nel calcio italiano dopo due stagioni passate in Cina. Il problema arriva proprio dal paese asiatico: a Nanchino non sono convinti di questo affare. Il prestito non pare una soluzione interessante per lo Jiangsu e per Suning, società che controlla i due club.

I cinesi spingono più per una cessione a titolo definitivo di Ramires, che ai tempi costò tantissimo allo Jiangsu sia in termini di cartellino sia di ingaggio. Stando a quanto riporta La Gazzetta dello Sport, l’operazione potrebbe dunque saltare perché non stuzzica troppo Suning. Sono ancora voci e niente più, ma potrebbe davvero esserci la possibilità che salti tutto. In effetti negli ultimi giorni la pista Ramires si era raffreddata, il giocatore doveva arrivare in Italia in queste ore ma evidentemente servirà ancora tempo.