Rangnick, niente Lipsia: si tratta l’uscita anticipata da Red Bull

Iscriviti
rangnick milan
© foto www.imagephotoagency.it

Rangnick, niente Lipsia: si tratta l’uscita anticipata da Red Bull. Possibile anche un impiego all’estero e non in Germania

Per mesi è stato il sogno del Milan, anzi il futuro del club rossonero. La conferma di Pioli lo ha definitivamente allontanato dall’Italia e dalla serie A, anche perché c’era un contatto con il Lipsia.

Il tedesco però ha deciso di trattare l’uscita anticipata con la Red Bull, come riportato dall’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport. Rangnick sogna ancora un nuovo incarico all’estero, ma è sempre più lontano dalla Bundesliga.