Roma, Sabatini: «E’ vero, vogliamo Bacca»

© foto www.imagephotoagency.it

Il ds dei giallorossi ammette l’interesse per l’attaccante del Siviglia

Carlos Bacca è un obiettivo per la nuova Roma di Rudi Garcia. I giallorossi, dopo aver risolto a proprio favore la comproprietà di Radja Nainggolan e di Bertolacci e dopo aver chiuso con il Genoa per l’arrivo di Iago Falque, lavorano sul mercato per regalare al tecnico francese una nuova prima punta di peso. L’obiettivo numero uno è Carlos Bacca, 28enne attaccante di proprietà del Siviglia, attualmente impegnato in Cile con la sua Nazionale.

L’AMMISSIONE E L’OFFERTA – Intercettato dai microfoni di “Abc.es“, Walter Sabatini, direttore sportivo della Roma, ha ammesso l’interesse per Bacca: «E’ vero, lo vogliamo, ma non posso dire di più». Stando a quanto riferito dal “Mundo Deportivo“, la Roma avrebbe messo sul piatto 25 milioni di euro, 5 in meno di quanto previsto dalla clausola rescissoria inserita nel contratto di Bacca. La Roma attende di ufficializzare le cessione di Gervinho all’Al Jazira e di Destro al Monaco e incassati quei 28-30 milioni dalle cessioni dei due lancerà l’assalto definitivo a Bacca.