Rubinho: “Felice di essere a Livorno, a Palermo qualcosa non andava…”

© foto www.imagephotoagency.it

Oltre a Di Gennaro, anche l’ex portiere del Palermo Rubinho è stato presentato quest’oggi dal d.g. del Livorno Claudio Garzelli. Queste le prime parole dell’estremo difensore brasiliano: “Ultimamente a Palermo qualcosa non era andata per il meglio, ma anche questi momenti di difficoltà  mi hanno fatto maturare. Sono felice di essere qui, di giocare con l’amaranto e di poter lottare per la salvezza. La concorrenza? Non c’è nessun problema. Cercherò di conquistarmi la fiducia del tecnico con il lavoro. Della squadra labronica conoscevo già  Pulzetti, Filippini e Bellucci. Il ricordo più bello della mia carriera? Sicuramente è la vittoria del campionato di serie B con il Genoa”.