Sabatini sul mercato: «Sintonia con Spalletti. Joao Mario vuole giocare. Ramires? Valutiamo»

sabatini roma
© foto www.imagephotoagency.it

Le parole del direttore sportivo dell’Inter sul mercato di gennaio. Ecco le parole di Walter Sabatini su Joao Mario, Ramires e non solo

Italo Cucci quest’oggi ha presentato un libro dedicato a Massimo Moratti. Walter Sabatini, coordinatore tecnico di Suning, era presente all’evento e ha parlato soprattutto del mercato dell’Inter ma anche dell’arrivo di Steven Zhang e non solo. Queste le parole dell’uomo mercato interista: «Steven Zhang ha fatto un discorso d’impatto emotivo impressionante e io devo dire che lo stimo molto. In questo momento all’Inter c’è molta tranquillità e molta sintonia, tra tutti. Il calcio di solito non genera tranquillità, ma all’Inter siamo tranquilli. Ko con l’Udinese? Non c’è da preoccuparsi. Mercato? Siamo in piena sintonia con Spalletti. Integrazioni? Se ne può parlare ma ora è ingeneroso parlare di rinforzi».

Prosegue Walter Sabatini: «Calcio cinese? C’è tanto da fare, ma un lavoro federale, centrale, non deve farlo Suning ma le istituzioni locali. Teixeira e Ramires? Dovrei rispondere di chiedere alla proprietà. Stiamo valutando le situazioni relative agli stranieri all’interno dello Jiangsu, valuteremo poi il da farsi. Joao Mario via? Lui vuole partecipare al Mondiale e vuole giocare di più. Spalletti farà una verifica, è prezioso, non vorremmo perderlo. Spalletti troverà un linguaggio con lui e vedremo cosa fare».